IL CIRCUITO ESTIVO

BRENTONICO

Compagnie Nazionali e Regionali si alterneranno sui palchi dei teatri all’aperto con spettacoli nuovi e adatti ad essere fruiti  in spazi diversi e inusuali come palazzi, cortili e parchi della Vallagarina.

 

È la storia di Vincenzo, Gianni, Nicola e Pino, quattro amici che da anni si vedono tutti i lunedì per giocare a poker. Nulla ha cambiato la vecchia abitudine, neanche i rispettivi matrimoni. Vincenzo, Ciccio per gli amici, è sposato da anni ed ha due figli, Nicola non ne ha, ed è sposato solo da due. Pino è separato da qualche mese ed ha un figlio, Gianni è neosposino da appena sei mesi. Situazioni diverse ma con una matrice comune: il problema donna. La partita si svolge a casa di Pino. Fin dall’inizio si capisce che sarà quasi impossibile giocare perché Nicola è in piena crisi con la moglie. La serata è rovinata, ma all’improvviso un’idea inaspettata di Pino anima la discussione. In un turbine di situazioni comiche e gag esilaranti, i quattro si troveranno a dover fare i conti con se stessi fino al finale all’insegna della sorpresa, come nella migliore tradizione del teatro degli equivoci.

Frida Kahlo raccontata attraverso la trasposizione teatrale di alcune delle sue opere più evocative, delle sue emozioni, pensiero e vita. Frida è stata un limpido esempio della forza delle donne, icona di emancipazione e affermazione. Le sue parole sono state una eco dirompente, segno tangibile di una forza che ha superato ogni dolore fisico e spirituale con il suo sovversivo, inesauribile ed esplosivo amore per la vita. Un testo tratto da diversi scritti e ricerche su Frida Kahlo e da una attenta analisi delle emozioni e pensieri sottesi nelle sue opere, il tutto reso nella forma di un racconto teatrale e avvalorato da musiche messicane originali dell’epoca. 

Allegria, eventi imprevisti, situazioni stravaganti, equivoci, ritmo serrato e battute fulminanti. Una satira effervescente e stralunata sulle debolezze maschili e femminili. François è abituato ad avere tutto, a volere tutto: egoismo e cinismo. La sera del suo compleanno, i nodi verranno al pettine e ne risulterà l’occasione giusta per le donne da lui ingannate di … fargli davvero la festa. Il maschilista impenitente e traditore seriale, nell’arco di una serata demenziale, si troverà alle prese con gran parte dei suoi amori passati, presenti e futuri. Il degenerare della situazione costringerà il nostro irriducibile bugiardo a fingere un collasso per tentare di salvarsi dalla furia delle sue donne, in un crescendo di colpi di scena e di capovolgimenti di fronte.

 

Scarica il programma

Info e prenotazioni presso la biglietteria del Festival

Acquisto online